Loading...

Imprese in vetrina

Tramec, 30 anni di leadership nel mercato globale delle trasmissioni meccaniche

Tramec, 30 anni di leadership nel mercato globale delle trasmissioni meccaniche

Si fa presto a dire “riduttori”. Ma poi, quando si va a vedere da vicino e si cerca di capire cosa sono e come funzionano questi piccoli e ingegnosi componenti presenti nella stragrande maggioranza di macchine e impianti che lavorano e producono gli oggetti di tutti i giorni, si rischia (se non si è del mestiere) di rimanere a bocca aperta.

Leo Girotti
Leo Girotti

“Di sistemi concettualmente riconducibili ai moderni riduttori di velocità, finalizzati a rendere possibile l’utilizzo del movimento prodotto da una ‘forza motrice’, l’umanità si serve per le sue opere da migliaia di anni”

Spiega Leo Girotti, Amministratore delegato e cofondatore, insieme a Stefano Domenichini, attuale Presidente, della Tramec, srl, azienda di Calderara di Reno, leader nella progettazione e produzione proprio di riduttori per trasmissione meccaniche.

Lui, 69 anni, diplomato alle Aldini (vera fucina, in quegli anni, di numerosi talenti che hanno portato la meccanica bolognese nel mondo) del mestiere lo è certamente e a dimostrarlo sono longevità (quest’anno il prestigioso traguardo del trentesimo compleanno) e successo della “sua” azienda.

100 dipendenti, un fatturato che nel 2015 ha sfiorato i 21 milioni di euro, suddiviso giusto a metà tra interno ed estero. E questo nonostante la crisi economica.

Stefano Domenichini
Stefano Domenichini

“La nostra fortuna – riprende Girotti – deriva dal fatto che i riduttori di velocità, nelle loro diverse tipologie, si utilizzano praticamente per macchine che operano nei più svariati comparti e settori industriali e merceologici, dalle bottiglie ai quotidiani, passando per il legno e via dicendo. Così, anche in tempi difficili, per un settore che scendeva, ce ne è sempre stato un altro che ripartiva”.

Detto così sembra facile. Ma poi bisogna saperci stare sul mercato globale. “Negli anni – spiega, infatti, Girotti – abbiamo costruito pazientemente una rete distributiva e commerciale che, attraverso le sue diverse articolazioni, ci consente di portare i nostri prodotti in tutti i mercati mondiali che ci interessano. Europa, Stati Uniti, Medio oriente, Africa, Asia.

E ancora non basta.

“A costruire i riduttori, oggi, sono di fatto i robot – aggiunge l’Amministratore delegato di Tramec – e se vuoi restare competitivo non è sufficiente puntare, come pure facciamo, sulla ricerca e lo sviluppo. Devi avere un approccio globale che tenga insieme diversi fattori: qualità, prezzo ma anche il servizio al cliente, un plus sempre più determinante. In questo senso, grazie ad un dialogo virtuoso tra produzione e magazzino, una volta ricevuto un ordine siamo in grado di assemblare i diversi componenti e garantire la consegna e la vendita al cliente del prodotto finito in tre settimane. World wide – conclude Leo Girotti con un pizzico di motivato orgoglio – anche ai cinesi”.

Che non è proprio facile.

Nome: Tramec S.r.l.
Attività: Trasmissioni meccaniche
Indirizzo: Via Bizzarri 6, Calderara di Reno (BO)
Telefono: Tel. 051 728935
Sito Internet: www.tramec.it